Il mio teddy

Il mio teddy
Se vi piace qualche mia creazione, contattatemi

lunedì 20 ottobre 2014

PANCAKE

L'altro giorno ho voluto provare a farmi dei pancake, la caratteristica colazione all'americana, ho seguito la ricetta che mi ha dato il ragazzo di mia figlia, ed in men che non si dica

VOILA'


ecco pronta la mia merenda

Cosa occorre:
125 gr. di farina
200 ml. di latte
2 uova
15 gr. di zucchero
6 gr. di lievito x dolci
1 pizzico di sale
25 gr. di burro

Separare le uova in 2 terrine, montare gli albumi, ma non troppo fermi, unendo il sale e lo zucchero
Battere i tuorli con tutti gli altri ingredienti




Mescolare insieme questi ingredienti molto dolcemente, mettete un padellino sul fuoco a calore moderato e aiutandovi con un mestolino piccolo versate questo composto nel padellino caldo



Cuocete un minuto per parte, circa, l'impasto dovra' rimanere morbido ma un po' colorito, ponete i pancake in un piatto e preparateli come piu' vi piace.
La vera ricetta dice di usare il succo d'acero, ma non credo che per nostra tradizione si trovi in tutte le case, così cambiate pure, spalmandoci sopra come ho fatto io, un po' di marmellata di pesche, un po' di quella ai frutti di bosco, al centro del cioccolato fuso ed infine una bella spolverata di zucchero a velo...


UMMMHHH!!!
BUONE!!!
Un bel the accompagnato da due pancake,
dovevo assaggiare tutti e due i gusti
.......
Poi
ingorda
.....
li ho messi in frigo
e dopo cena
FREDDI
ne ho mangiati altri due
.......
NON VE LO CONSIGLIO
mi si son piantati sullo stomaco
Queste delizie vanno cotte e
mangiate
La prossima volta faro' meta' dose 
così li finiro' al momento















sabato 11 ottobre 2014

SHIBORI

Conoscete questo termine? sicuramente chi fa bigiotteria in questo periodo ne ha di tanti tipi e colori.
Si tratta di una seta plissettata e colorata che da delle bellissime sfumature e si usa per creare gioielli particolarissimi.
Io non ne avevo mai sentito parlare, ma la mia amica Simonetta che crea gioielli bellissimi di tanti tipi, non se l'e' certo lasciata scappare questa novita' e per il mio compleanno, me ne ha voluto regalare uno.

le tinte sono le mie
quelle autunnali

la pietra gialla che sembra un sole




Gia' me lo vedo sopra ad un maglioncino nero col collo alto
con tutta la sua luce
Stupendo!!

Ne sta preparando un po' per natale, ci saranno anche orecchini
oltre ai ciondoli ed altre cose, se foste interessate
non esitate a chiedere, vi mettero' in contatto con lei

venerdì 3 ottobre 2014

RIECCOMI

Sono rientrata ieri sera, ed eccomi di nuovo a casa a continuare i miei lavori, calze, maglione... ecc...
Stando a casa dei miei in Umbria, ho voluto fotografare la lampada Tiffany che avevo regalato a mia madre almeno 10 anni fa e che mi piace molto, si tratta di una modulare con vetri iridescenti con un ibiscus rosso su ogni spicchio, poggiata su un centrino al chiacchierino, sempre fatto da me



In treno, nel viaggio di andata



Terminata 


iniziata un'altra e...


... continuata al ritorno


Ora potro' rispondere alle richieste
delle tappe dei corsi

martedì 23 settembre 2014

UN NUOVO INIZIO.... ANZI DUE

Un'altra calza, sempre seguendo le istruzioni della prima, cambiando solo il motivo

Di quale inizio pensavate??? una nuova vita??? ma no!! di lavoro a maglia!!!

Usando le lane ordinate da Fiordilana
il senape
questa calza


aperta, per vedere meglio il motivo traforato




ed il maglione per il ragazzo di mia figlia
sempre lana Drops



Le calze le portero' con me, lavorero' in treno.
Staro' via una settimana
Per cui non mandatemi mail di richiesta di tappe varie perche' non potro'
rispondere
Si riprende dal 2 ottobre
A presto

venerdì 12 settembre 2014

NON CI SPERAVO PIU'

Ho acquistato tante volte online, libri, lane, articoli vari per i miei hobby, e non e' mai andato perso niente.
Stavolta era da 3 mesi che aspettavo, e per la verita', non ci speravo piu'.
C'era un libro di maglia giapponese, considerato la bibbia dei punti

250 PATTERN BOOK
DI
HITOMI SHIDA


l'ho trovato qua
era ormai introvabile, invece cercando
cercando
cercando
e' saltato fuori
l'ho ordinato il 20 giugno e la mia amica Dada ha pensato bene
di regalarmelo per il mio compleanno
sperando che per il 21 agosto fosse gia' in mano mia
ormai lo davo per disperso
SIGH!!
INVECE IERI MATTINA ECCOLO ARRIVATO
3 mesi
ma ne e' valsa la pena
vi mostro qualcuna delle pagine all'interno
ci sono ben 250 modelli corredati di schema
e simboli
in giapponese
ovviamente spiegati in ... giapponese,
ma visto che sono un cane da trifola
ho trovato un sito dove e' possibile leggerli dal giapponese all'italiano 
corredato di vari video che mostrano i punti






BELLI VERO??
C'e' da stare concentrati
ma e' una bella sfida
Ho pensato di fare dei quadrati campione,
tanti,
unirli
e farne poi una coperta
Beh! e' un proposito
vedremo!!

Un altro arrivo di oggi, ordine fatto appena l'altro ieri
questa bella scatola di lana
ordinata da
tutta lana della drops
che la gentile titolare vende nel suo negozio
e spedisce online con una incredibile rapidita'
vi consiglio un passaggio
Servira' per fare le calze
(quella colorata)
e quella grigia per un maglione nordico
per il ragazzo di mia figlia



ruggine, senape, verde e celeste
che belle calze verranno!!
ed ora come dice la mia amica Mirella:
andiamo a sferruzzare che l'ora d'aria e' finita!!

lunedì 8 settembre 2014

LINTILLA

Ho ricevuto da Mirella per il mio compleanno, insieme ad altre cosine, una stupenda matassa della https://www.rohrspatzundwollmeise.de/en/ multicolor.
E' un incanto lavorare questa lana, soffice, quasi spugnosa, e divertente aspettare il colore che cambia di continuo e vedere come si combina.
Essendo tinte a mano sono sempre diverse
Era destinata per un secondo scialle di Martina Behem , i suoi scialli sono fatti tutti con questi filati.
Iniziato 2 settimane fa e terminato stamattina

Eccolo
un'esplosione di colori
per il prossimo inverno





avevo gia' usato questi filati
sempre di Martina


e questo
con colori autunnali


martedì 2 settembre 2014

LA CALZA. COMINCIA IL CORSO

Come promesso, ho terminato la trascrizione delle varie tappe di questa calza ieri sera, anzi stanotte!!
Questo corso e' formato da 5 tappe, ma non spaventatevi perche' 3 di queste sono molto corte ed hanno poca lavorazione, ho voluto solo approfondire di piu' con descrizione ed immagini per renderle piu' semplici.
Spero di esserci riuscita perche' era questo che volevo fare, infatti questo corso, che e' aperto a tutte, e' soprattutto mirato a chi non ha mai provato a farle ed una volta capito il percorso della costruzione, sara' semplicissimo farne tantissime altre paia, anche tutte diverse, vi bastera' cambiare il motivo decorativo, potrete farle semplici a coste e basta per vostro marito, un po' piu' vezzose per voi o le vostre figlie e da regalare a natale alle vostre amiche o come faro' io, alle amiche di mia figlia.

Non domandatevi: Ma come faro'?? io non so lavorare con i ferri circolari!!

Nessun problema in queste varie tappe ho cercato di illustrare al meglio, allegando vari link dove troverete come lavorare con il sistema del magic loop per i ferri circolari, poi un diverso modo per montare le maglie in modo che restino estensibili sulla gamba, e' in inglese, ma non preoccupatevi, bastera' soltanto guardare le mani e vedere 2 piccoli movimenti per realizzarlo.

Dovrete procurarvi 2 gomitoli di lana sottile per calze, controllate la fascetta in un gomitolo da 50 gr. devono esserci dai 200 ai 210 metri di filato,  ferri circolari o a doppia punta del n° 2,5 e 3 segnapunti.



ED ALLORA
SI PARTE!!!
DIVERTIAMOCI CON LE CALZE
A RIGHE, A TINTA UNITA, MULTICOLOR

E LASCIAMOCI DIRE...
STATE A CASA A FAR LA CALZA
SARA' UN PIACERE...

Lasciate un commento qua sotto
e vi inviero' subito
la prima tappa
SONO APERTE LE ISCRIZIONI